Michele Filipponi
Michele Filipponi
Michele Filipponi
Buy Album
  • 93
  • 0
SONG NOTE
Michele Filipponi (GiRo Studio 2014) Produzione artistica e arrangiamenti: Giovanni Rosina Hanno partecipato alle registrazioni:Davide Corradi (Batteria), Fabrizio Destro (Contrabbasso e basso elettrico), Emanuele Patti (Violino), Marco Motta (Sax contralto e Clarinetto) e Rommy Lustro (Fisarmonica) SITO   A parte l’umanità va tutto bene Mustio il lavandaio Cara notte Un digiunatore Un cavaliere Isola Mancata C’è di tutto lungo solchi digitali dell’Ep; L’insofferenza dell’attuale situazione politica italiana di “A parte l’umanità va tutto bene” , l’amore di “Isola mancata”, lo stravolgimento stilistico in “Cara Notte” dove un inno alla notte diventa un dialogo surreale fra due uomini. E poi ci sono tre storie: “Un digiunatore” (ispirata ad un racconto di Kafka), “Un cavaliere” ambientata in epoca medioevale, che prende in esame l’ipocrisia dell’amore contrapposta alla spietatezza della guerra. Ed infine “Mustio il lavandaio”, uno spunto originalissimo che vede il racconto della distruzione di Pompei fatto da un calco pietrificato di un lavandaio, che si ritrova 2000 anni dopo in un museo; quest’ultimo brano è valso a Filipponi la partecipazione in finale a due tra i più prestigiosi premi per la canzone d’autore in Italia: il “Biella Festival” e il “Premio De Andrè”.  
Album publishing on 2016
ALBUM
Michele Filipponi
Buy Album
NAME TIME

Sign up for our newsletter get to know what's new at R-Studio